Futsal Futbol Cagliari - Official Website

NEWS - COPPA ITALIA: LA FUTSAL FUTBOL CAGLIARI DOMANI CON LA TERNANA PER APRIRE LE FINAL EIGHT. PISANO: ESSERCI È IL PRIMO TRAGUARDO, GIOCHIAMO PER CORONARE UN SOGNO

Pubblicazioni

NEWS

COPPA ITALIA: LA FUTSAL FUTBOL CAGLIARI DOMANI CON LA TERNANA PER APRIRE LE FINAL EIGHT. PISANO: ESSERCI È IL PRIMO TRAGUARDO, GIOCHIAMO PER CORONARE UN SOGNO

Pubblicato il: 07/03/2018 - 17:18
Scritto da: Addetto Stampa - Matteo Piga
Stampa Articolo


Ancora poche ore e poi scatta il grande appuntamento con la coppa Italia. La Futsal Futbol Cagliari è volata a Bari dove domani sarà la prima protagonista della kermesse nazionale. Saranno proprio le rossoblu guidate da Diego Podda ad aprire le Final Eight di coppa contro la forte Ternana e sarà la prima grande sfida della tre giorni del PalaFlorio. Occhi puntati dunque da tutta Italia sulle rossoblu e sulle rosso verdi che domani dalle 11 scenderanno in campo per la prima volta in un competizione concentrata per la serie A, A2 e serie C insieme sugli stessi campi. Una formula senza tregua per le squadre che si contenderanno la coccarda tricolore in partite ad altissimo coefficiente tecnico. Si, perché di fronte ci saranno le migliori otto della classe (impegnate nelle altre sfide anche Pescara contro Real Statte; Olimpus Roma - Lazio e Montesilvano Kick Off) a contendersi la palma che detiene proprio l’Olimpus vincitrice la scorsa edizione. 
E per l'appuntamento di coppa la Ffc prova a giocarsi tutte le sue chance in una prima gara molto complicata. Di fronte c’è una squadra ostica che in campionato precede le rossoblu e capace di vincere sia all’andata che al ritorno. Ma non per questo capitan Cuccu e compagne staranno a guardare e anzi proveranno a mettere in campo la compattezza del gruppo e l'entusiasmo per cercare di acciuffare un risultato storico per le cagliaritane. Ma un obiettivo è già stato raggiunto, la Ffc resta una delle migliori squadre d’Italia.

Presidente, domani al via la prima gara, ma già giocarsela è un grande traguardo

 

Si, poterci giocare questa competizione, al pari delle migliori squadre presenti in Italia, è per noi un risultato importante e un grande motivo di orgoglio. Era un sogno esserci e lo abbiamo raggiunto, ora vediamo se riusciremo a superarci passando almeno il primo turno. Sarebbe un traguardo storico.


Che partita si prospetta?

 

Sarà una gara difficile ma il nostro gruppo si è consolidato in questi mesi. Proveremo a giocarcela con le nostre armi, coscienti che di fronte c’è un ottimo avversario. 

 

Bisognerà fronteggiare anche la trasferta con gli orari difficili

 

Per noi non è mai semplice raggiungere certe città e in più l’orario della gara non è dei migliori. Ma sono convinto che le ragazze e lo staff daranno il massimo.

 

Per aggiungere un altro tassello

 

Il risultato non sarà la cosa principale perché abbiamo già raggiunto un obiettivo importante. Ora che ci siamo, però, ce la giocheremo sino alla fine ma, ripeto, un eventuale passaggio del turno sarebbe il coronamento di un sogno. 

 

 


Torna all'elenco NEWS
Powered By IT Euromedia Srl