Futsal Futbol Cagliari - Official Website

NEWS - ALL’ULTIMA DI CAMPIONATO MONTESILVANO SUPERA LA FFC (3-4). ORA APPUNTAMENTO AI PLAYOFF. PODDA: CONTENTO DELLA PRESTAZIONE

Pubblicazioni

NEWS

ALL’ULTIMA DI CAMPIONATO MONTESILVANO SUPERA LA FFC (3-4). ORA APPUNTAMENTO AI PLAYOFF. PODDA: CONTENTO DELLA PRESTAZIONE

Pubblicato il: 29/04/2018 - 20:33
Scritto da: Addetto Stampa - Matteo Piga
Stampa Articolo


Si chiude la stagione regolare della Futsal Futbol Cagliari e termina con una sconfitta. A Passare al PalaConi è Montesilvano che conquista l’incontro (3-4 il finale) e i tre punti che le permettono di conservare il secondo posto in classifica. Ma il risultato contava poco con entrambe le squadre proiettate ai playoff che partiranno i primi di maggio. E allora nonostante la sconfitta anche la Ffc si porta a casa ottime indicazioni dal match contro le abruzzesi. Perché mister Podda ancora una volta ha potuto provare tutto il gruppo in una gara ad alto tasso tecnico e le ragazze rossoblu hanno risposto come doveva essere, in una gara bella, intensa, tirata e sempre in bilico. Nel match Cagliari e Montesilvano hanno dato spettacolo dal primo all’ultimo minuto senza risparmiarsi proprio in vista dei playoff. Alla fine la Ffc saluta la stagione regolare con 50 punti e il sesto posto assoluto, per un bottino di tutto rispetto tra le migliori della classe. Adesso testa ai playoff, al via per le rossoblù il prossimo 5 maggio nella trasferta contro la Ternana, prima della gara di ritorno del PalaConi di mercoledì 9 maggio. 

PODDA. "Sono contento della prestazione delle ragazze. È stata una buona partita giocata con l'intensità giusta e siamo riusciti a tenere testa a una delle squadre più forti in assoluto del campionato - dice a fine partita mister Diego Podda - le nostre avversarie hanno dimostrato sul campo di essersela voluta giocare al meglio, magari avranno avuto i loro motivi per restare al secondo posto utile a mantenere i vantaggi nella posizione playoff - aggiunge - è stata una gara intensa e ricca di contenuti tecnici e tattici molto interessanti grazie a due squadre di ottimo livello - conclude Podda - siamo contenti della prestazione anche se c’è stato qualche errore in occasione dei gol ma lavoreremo e miglioreremo - conclude Podda - anche oggi c’è stato il coinvolgimento di tutto il gruppo ed è quello che serviva. Ora testa ai playoff”.

IL MATCH. E a rispettare i pronostici che volevano un match combattuto tra Cagliari e Montesilvano ci pensa subito la Ffc. Passano trenta secondi ed è subito vantaggio. A siglarlo è Peque con un tocco decisivo che punisce subito Sestari. A provarci ancora è Gaby che scappa sola davanti a Sestari brava a stoppare il primo tiro della brasiliana rossoblù e, sulla ribattuta, anche il secondo di Carolina Vargiu. E se il Cagliari sbatte sul muro di Sestari, dall’altra parte è Elpidio a sfondare quello rossoblu. È il 3° minuto e il bolide in diagonale della numero 6 abruzzese si infila per il pareggio. A metà tempo ci pensa Gasparini ad accendere anche il pubblico. Contropiede fulminante e il destro di Milena batte Sestari (2–1). Ma Montesilvano c’è e a farlo vedere è Amparo. Capovolgimento di fronte e la stella abruzzese rimette tutto in pari (10’17”) con un delizioso tocco a scavalcare Mulas in uscita (2-2). A fine tempo si esalta il portiere rossoblu con due interventi di prestigio su Amparo, ma all'ultimo minuto nulla può ancora su Elpidio che trova la deviazione beffarda per chiudere il primo tempo in vantaggio (2-3).
Nella Ripresa è subito doccia fredda. Ad aprire è la solita Amparo che in diagonale batte Piras (4-2). Le rossoblu non ci stanno e con Marta sfiorano il gol. Il suo tiro al volo colpisce il palo e va fuori. La Ffc non molla e ci provano anche capitan Cuccu, palla a lato, e Marta che scheggia l’incrocio ma il risultato non si sblocca. Sino a 5 minuti dal termine quando si innesca l’asse Peque-Marta. La numero 7 Ffc illumina con la verticalizzazione che Marta non sbaglia (3-4). Al 18° mister Podda si gioca il portiere di movimento ed è subito grande occasione per il pari: Peque la mette vicino al palo per Atzori che non trova la porta per l’occasione finale del match. 

Torna all'elenco NEWS
Powered By IT Euromedia Srl