Futsal Futbol Cagliari - Official Website

NEWS - COPPA DELLA DIVISIONE: FUTSAL FUTBOL CAGLIARI SCONFITTA ALL’ESORDIO. VINCE SESTU 5-0

Pubblicazioni

NEWS

COPPA DELLA DIVISIONE: FUTSAL FUTBOL CAGLIARI SCONFITTA ALL’ESORDIO. VINCE SESTU 5-0

Pubblicato il: 22/09/2018 - 23:08
Scritto da: Addetto Stampa - Matteo Piga
Stampa Articolo


Cagliari Futsal Femminile.pngNon va la prima stagionale per la Futsal Futbol Cagliari. A portarsi a casa il match di Coppa della Divisione è il Città di Sestu che vince 5-0 in una gara comunque equilibrata nella prima frazione e più in discesa per gli ospiti nella ripresa dopo le reti del vantaggio che hanno disunito i rossoblu. Il match si apre con il Città di Sestu più intraprendente in almeno due occasioni importanti, ma è bravo Setzu a tenere inviolata la porta. Poi a pochi minuti dalla fine della prima frazione Alan va vicino alla rete con un’ottima occasione ma il tiro esce sul fondo. Il secondo tempo però è di marca Sestu. La Ffc spreca in un paio di azioni importanti, ma Sestu no e scardina la porta Ffc. Fatali i tre gol subiti in due minuti dalla difesa rossoblu, poi sul finale c’è anche il doppio giallo per Pippo Piaz. Finisce 5-0 per Sestu con i rossoblu che ora tornano con la testa alla preparazione in vista delle prosime sfide ufficiali.

 
Podda2.jpg   MISTER PODDA. “È stato un ottimo test - commenta a fine match mister Diego Podda - il risultato è pesante ed evidenzia i nostri limiti di tempo essendo solo alla fine della terza settimana e soltanto alla seconda partita. Abbiamo evidenzato limiti nei confronti di un avversario di categoria superiore ma complessivamente ho visto quello che mi aspettavo nel bene e nel male - aggiunge - in entrambi gli aspetti lavoreremo forte, trovando stimoli importanti nelle cose che già ci riescono e nelle cose che vorremo migliorare. Finché siamo rimasti in parità abbiamo giocato una gran bella gara - continua Podda - lo svantaggio ci ha disunito e dovremo imparare a gestire queste situazioni perché con un pizzico di pazienza in più avremmo potuto limitare il passivo. Ma va bene così, continuiamo a lavorare in vista dei prossimi impegni”.

Torna all'elenco NEWS
Powered By IT Euromedia Srl